Archivi del mese: luglio 2014

PANTANI DELLA SICILIA SUD ORIENTALE: PER LA CORTE COSTITUZIONALE ILLEGITTIMA LA LEGGE SICILIANA SU PARCHI E RISERVE NATURALI

Finalmente è arrivata la sentenza della Corte Costituzionale sui ricorsi presentati contro l’istituzione della riserva naturale nei pantani della Sicilia sud orientale. Per i cacciatori si apre una porta che sembrava chiusa: la legge istitutiva dei parchi e delle riserve in Sicilia (legge 98 del 6 maggio 1981) è stata dichiarata illegittima in due articoli importanti, perché si discosta dalla legge nazionale 394 nelle parti in cui devono essere coinvolti gli enti locali. La legge siciliana infatti è precedente a quella statale ma non è mai stata adeguata. 
Viene ribadito in modo definitivo che l’ambiente è materia di competenza statale e che le leggi regionali devono adeguarsi anche in relazione al coinvolgimento stretto dei comuni interessati dai progetti di istituzione delle aree protette.
Adesso la sentenza torna al TAR, che dovrà emettere un giudizio definitivo sui ricorsi, e tutto lascia intendere che verrà dichiarato nullo il decreto istitutivo della riserva naturale.
La FIdC Sicilia e l’Ufficio Avifauna Migratoria ringraziano tutti gli avvocati che hanno consentito questo successo. Per ora un bel segnale; non mancheremo di aggiornare in merito a ogni successivo evento. 

Ufficio Avifauna Migratoria FIdC

Sentenza_C.C-_pantan